Nuova Maremma:
Accoglienza organizzata in Maremma e Colline Metallifere

Spiagge, parchi, ecoturismo, turismo, didattica ambientale, visite guidate, strutture ricettive

 



4- Per i pił piccoli

Un percorso pensato per i bambini delle scuole elementari con facili escursioni alla scoperta della natura e della storia della Maremma

Percorso tipo di tre giorni e due notti.

1° GIORNO Maremmanatura

Mattina: arrivo alla stazione di Follonica o Grosseto, trasferimento con nostro bus privato al LEA La Finoria. Sistemazione nei bungalow.

Pranzo al ristorante l’Alberaio all’interno del LEA La Finoria

Pomeriggio: divertente passeggiata lungo il sentiero natura alla Finoria. Saranno raccolti campioni per costruire insieme erbari, fare tisane, essenze, preparare insalate (in funzione del periodo in cui la gita viene fatta). Attività pratiche in laboratorio di approfondimento e verifica.

Cena al ristorante l’Alberaio all’interno del LEA La Finoria


2° GIORNO Maremmastoria

Mattina: visita alla necropoli e al museo di Vetulonia. Importante lucumonia etrusca Vetulonia conserva alcune delle più importanti tombe dell’Etruria. Naturale complemento è la visita al Museo Archeologico che raccoglie i reperti, alcuni meravigliosi e di grande valore storico archeologico, trovati durante le campagne di scavo a Vetulonia e nelle aree limitrofe.

Pranzo al ristorante l’Alberaio all’interno del LEA La Finoria

Pomeriggio: alla ricerca del tesoro etrusco. I bambini armati di setacci e palette, effettueranno una scavo archeologico simulato con le tecniche dei veri archeologi.

Cena al ristorante l’Alberaio all’interno del LEA La Finoria

Sera: musica nei locali della Finoria

3° GIORNO Maremmaalmare

Mattina: passeggiata nel Parco delle Costiere per raggiungere, lungo un facile sentiero, una delle più belle spiagge italiane, Cala Violina, la cui sabbia, al passo, risuona ricordando, con un po’ di fantasia, il suono dei violini. Una sosta sulla spiaggia per riposarsi e godersi lo splendido mare primaverile.

Pranzo al sacco preparato dal ristorante l’Alberaio.

Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per la città di provenienza.